Google Maps per Android e iOS ormai non solo aiuterà ad arrivare dove stai andando, ma vi aiuterà anche a ricordare dove hai parcheggiato una volta arrivati. Ecco come funziona:

Per gli utenti Android, basta tenere premuto il punto blu e selezionare “Salva il tuo parcheggio” per aggiungere la posizione di alla mappa. Vedrete un’etichetta sulla mappa stessa che identifica dove avete parcheggiato la vostra auto. Premendo quell’etichetta è possibile aprire il contrassegno di parcheggio e aggiungere ulteriori dettagli. È possibile aggiungere una nota come “livello 3, posto 35,” aggiungere la quantità di tempo e anche ottenere un promemoria di allarme, salvare l’immagine del vostro punto di parcheggio, e inviare la posizione del vostro parcheggio posizione agli amici.

SavedParkingAndroid

Su iOS è abbastanza simile con l’aggiunta del rilevamento automatico se il dispositivo iOs si collega alla tua auto utilizzando l’audio o Bluetooth USB, il posto macchina verrà automaticamente aggiunto alla mappa quando si disconnette e uscirete dal veicolo.

SavedParking_iOS.png

Fonte: Google

Facebook Messenger